• Eventi dal Club

Chiesa delle Vigne - mattina

Confezionamento dei pacchi Natalizi per le famiglie bisognose Cristiane e Musulmane della Chiesa delle Vigne.

Palazzo della Meridiana – ore 19.45

Serale dedicata agli auguri di Natale, con consorti e ospiti. Alle ore 19.00 SS Messa officiata da Mons. Nicolò Anselmi nella cappella del palazzo. La serata sarà allietata dal gioco “Il mercante in fiera”.

Prenotazione obbligatoria

Hotel Bristol – ore 12.45

Relatore il Prof. Antonio Uccelli, Direttore Scientifico Ospedale Policlinico San Martino, Professore Ordinario Neurologia Università di Genova con relazione dal titolo “Stato dell’arte sulla ricerca scientifica al San Martino di Genova”.

Prenotazione obbligatoria

L’ISOLA DELLA FELICITÀ

Area giochi dei giardini ricreatici di Parco Dapelo a Genova Pra

Il Parco Dapelo è un ampio spazio verde collocato nel quartiere di Pra, nel ponente genovese.

L’attrattiva principale del parco è la sua totale accessibilità: uno scenario verde con prati, macchie di arbusti verdi, viali, zone fiorite ecc completamente aperto senza chiusure e recinzioni. Totale integrazione dello spazio del parco con la zona esterna all’Acquacenter Delfini, che agevola la fruibilità della piscina. E’ situato vicino al passaggio pedonale, con possibilità di posteggi dedicati ai disabili, comunque protetto dal traffico veicolare.

Realizzazione dell’area giochi inclusiva “L’ISOLA DELLA FELICITA’” dove tutti i bambini devono poter giocare assieme, è uno spazio accessibile, dove non esistono barriere architettoniche e sono installati giochi il più possibile adatti a tutti.

E’ necessario porre attenzione a tutte le disabilità e non solo ai bambini con problemi di mobilità. Deve essere inclusivo il parco e non il singolo gioco. Accessibile significa facilmente raggiungibile, ossia che tutti possano salire sul gioco. Fruibile significa che può essere utilizzato. Ci sono bimbi abili ad arrampicarsi, chi possiede un equilibrio da trapezista, chi predilige giochi a terra più tranquilli, chi non ama l’acqua e chi ha paura dello scivolo.

Per questi motivi l’obiettivo del progetto è di inserire giochi che offrano diversi tipi di attività ed interazioni sensoriali, che possano soddisfare bambini che hanno difficoltà di camminare, con problemi di equilibrio o che non riescano a stare seduti senza l’aiuto di un sostegno.

L’obbiettivo è di distribuire le attività lasciando il più ampio spazio possibile intorno ad esse per consentire il movimento dei bambini, soprattutto per quelli su carrozzina. Saranno inseriti disegni e campature differenti, colori in contrasto, stimolanti e visibili da ipovedenti e daltonici favorendo l’orientamento di gioco interattivo.

Sono previsti, a completamento, anche dei giochi a tema bidimensionali e tridimensionali in EPDM. Inoltre saranno inserite piante aromatiche, atossiche e non allergeniche allo scopo di soddisfare il senso dell’olfatto ed offrire un’esperienza stimolante per i bambini, in particolare per i non vedenti e ipovedenti.